GIARDINAGGIO: BENEFICI PER LA SALUTE

Il giardinaggio rafforza la fiducia in sé stessi.

Ammirare come le piante si sviluppino, sin da un piccolo seme ti dà un senso di realizzazione e di stima di te stesso. 
Il giardinaggio ti dà l'opportunità di prenderti cura di un altro essere vivente; mantiene la mente occupata, scoprendo nuove piante, nuovi fiori e nuove tecniche che devono essere apprese e messe in pratica.

Promuove una vita più lunga e più sana

Ci sono molte motivazioni nel fare giardinaggio, in quanto per mantenere in vita il giardino, c’è bisogno di manutenzione quasi giornaliera; ti incoraggia ad alzarti la mattina e ad affrontare la giornata con un sorriso sulle labbra. 
Molti studi scientifici hanno marcato l'importanza che la natura gioca sul nostro benessere mentale: un giardino è un modo efficace e conveniente per aiutare a prevenire e combattere disturbi come la depressione.
I risultati della giardino-ortoterapia per le persone con depressione sono stati generalmente molto positivi ed hanno portato a un miglioramento dei ritmi di sonno, un senso di benessere e di vitalità.

Rafforza tutto il tuo corpo: ossa, muscoli e articolazioni

È naturale che con l'avanzare dell'età il nostro corpo comincia a indebolirsi. Il giardinaggio, per esempio, fa mantenere le mani attive, il che significa che i muscoli delle dita fanno sempre molto più esercizio fisico rispetto a quelli che non hanno un pollice verde.
È essenzialmente una fisioterapia all’aperto, gratuita, che rafforza articolazioni e muscoli.
Tuttavia, facciamo attenzione a non esagerare; è preferibile cambiare spesso attività, svolgendo compiti diversi, evitando di sforzare troppo le articolazioni e soprattutto utilizzando strumenti adeguati ed ergonomici, che facciano in modo che si allenino tutti i muscoli.
La cosa meravigliosa del giardinaggio è che può essere sia energico che rilassante allo stesso tempo. Si tratta di una attività che si può fare tutto l'anno - anche in inverno si può fare esercizio raccogliendo le foglie, lavorando nella serra o facendo qualche potatura.

E poi non c'è niente di meglio che fermarsi a sedere ed ammirare i frutti del proprio lavoro.